Pagine

Cerca nel blog

domenica 1 gennaio 2012

La luce dell'oscurità

Sono stanco della mia gremita solitudine...

Una folla di stolti urla incommensurabilmente in ogni istante nelle mie orecchie, il loro agitarsi risuona come fuochi pirotecnici, il cui rumore è privo d’armonia e la cui luce abbaglia i miei occhi con un’apparente maestosità che cela solo distruzione, come l’inganno dell’uomo nel suo divenire e come la natura che mormora vita dietro la carneficina dei suoi sostenitori... un tutto maledettamente incongruo… un Dio che illumina con linguaggio a noi incomprensibile lasciandoci così tormentare nell’inspiegabile sofferenza.

L’uomo… l’eroe di se stesso, il temerario dell’indifferenza, il vagabondo principesco e papale che finisce nella morte quale premio per la patita sofferenza!

Da: "I burattini di Dio - La paura del nulla" - Mazzani Maurizio - ed: Gruppo Albatros Il Filo, Roma 2010

Nessun commento:

Posta un commento